Moscerini delle piante e aglio: un ottimo rimedio naturale

moscerini delle piante e aglio

Moscerini delle piante e aglio: si tratta di una combinazione che può davvero fare la felicità degli agricoltori poiché capace di tenere lontano dalle vostre coltivazioni tutti quei fastidiosi parassiti che possono intaccarne la salute.

L’aglio, infatti, potrebbe rivelarsi il vostro più potente alleato quando si tratta di combattere moscerini, parassiti e altri potenziali pericoli per le vostre piante.

Se vuoi saperne di più sui moscerini delle piante, conosciuti con il nome di sciaridi, leggi il nostro approfondimento.

In questo articolo vedremo esattamente come sfruttarlo per rendere le vostre piante felici e i vostri sogni sereni.

Iniziamo!

Moscerini delle piante e aglio: il segreto è piantarlo in modo strategico

Piantare dell’aglio extra in prossimità delle vostre piantine può essere un buon modo per scoraggiare gli attacchi da parte di moscerini o altri parassiti.

moscerini delle piante e aglio

Moscerini delle piante e aglio, infatti, sono da considerarsi eterni nemici: l’odore pungente e forte di questa pianta tende a coprire prepotentemente tutti gli odori delle altre piante, lasciando i parassiti effettivamente confusi e disorientati, dato che l’olfatto è il senso attraverso cui identificano le loro vittime.

Vediamo in quali casi questa tecnica è particolarmente di successo:

  • Piantare l’aglio in corrispondenza di roseti è un’ottima idea per prevenire attacchi di tarli, afidi e coleotteri di ogni genere. L’odore dell’aglio, infatti, ingannerà questi insetti, indirizzandoli altrove.
  • Quando si parla di peschi, invece, una buona idea è quella di piantare un anello d’aglio proprio intorno al suo tronco.
  • Il binomio moscerini delle piante e aglio è altrettanto efficace quando si parla di carote, porri e cipolle. Il suo odore non lascerà spazio all’aroma di questi ortaggi, proteggendoli da ogni tipo di attacco.
  • Anche quando si coltivano sedano, barbabietole, cavoli, piselli e lattuga, l’aglio risulta particolarmente efficace nel prevenire eventuali attacchi.

Ma come si coltiva l’aglio?

La pianta di aglio, per crescere e prosperare, ha bisogno di un clima temperato e asciutto, con una temperatura di germinazione che va dai 12-15 °C ai 5 °C.

Il terreno in cui piantarlo dovrà essere sciolto, sabbioso e di medio impasto con un pH mai inferiore al 7.

Per coltivarlo nel modo corretto, dovrete lavorare il terreno in profondità, fino a 40 centimetri. Al momento della semina, assicuratevi di scegliere i bulbi più sodi e piantateli con la punta rivolta verso l’alto a circa 5 centimetri di profondità.

Le cure colturali non sono eccessive: ricordatevi di eseguire una sarchiatura ogni tot mesi per eliminare le erbacce.

Per quanto riguarda la sua concimazione, le quantità medie di elementi nutritivi per ogni chilo di aglio sono:

  • 4,5 g di Azoto
  • 1,5 g di Fosforo (P2O5)
  • 2,5 g di Potassio (K2O)

I pesticidi naturali a base di aglio sono formidabili contro i moscerini

L’aglio può essere una valida minaccia contro i moscerini delle piante anche quando viene somministrato come antiparassitario naturale da spruzzare sulle foglie.

In più, si tratta di un’alternativa completamente bio che eviterà di creare danni collaterali alle vostre piantine.

La ricetta più semplice per creare un preparato capace di eliminare i moscerini delle piante prevede la miscelazione di aglio, cipolla e peperoncino verde pestati. Dopo averli lasciati a macerare, otterrete un portentoso insetticida.

Un altro modo per giocare con il binomio moscerini delle piante e aglio e risolvere spiacevoli problemi è quello che vede l’unione di quattro spicchi d’aglio, una cipolla piccola, un peperoncino.  Questo letale mix andrà immerso in un litro d’acqua per due ore, poi deve essere filtrato e unito a un cucchiaino di olio vegetale.

Terza soluzione che non può mancare nel vostro arsenale di preparati green friendly è l’olio di aglio. Per realizzarlo vi basterà semplicemente tritare una testa d’aglio, unirla a dell’olio vegetale e tenerla in frigo per circa 2 giorni.

Se i moscerini attaccano le vostre preziose verdure, potrete usare una miscela particolare composta da sei spicchi di aglio, una cipolla e un cucchiaio di pepe di cayenna diluiti in un litro di acqua calda.

Attenzione: queste miscele, nonostante siano 100% naturali, possono essere molto dannose qualora entrassero a contatto con occhi e pelle. Il nostro consiglio è quello di usare sempre le dovute protezioni durante la fase di applicazione contro i moscerini.

moscerini delle piante e aglio

Aglio, cipolla e peperoncino: ingredienti indispensabili per una buona ricetta anti moscerini

Altri usi dell’aglio contro i parassiti

Sebbene moscerini delle piante e aglio siano paragonabili all’azione dell’acqua sul fuoco e dunque un grande classico dei rimedi fai da te in agricoltura, questa piccola, ma incredibile pianta risulta un’ottima difesa anche contro i funghi e le malattie da loro derivanti.

Realizzare una miscela antifungina con l’aglio è semplice: vi basterà schiacciare quattro teste d’aglio e farle bollire in 4 litri di acqua con mezza tazza di bicarbonato. Successivamente, dovrete lasciare che tutto arrivi a temperatura ambiente.

Solo una volta raffreddato potrete somministrare il composto sul terreno vicino alle piante infette.

Se cerchi altri rimedi naturali contro eventuali parassiti e malattie, leggi questo articolo.

È importante sapere che, quando si usano dei prodotti a base di aglio e assolutamente naturali, essere efficaci è una questione di tempismo: agire subito, infatti, è assolutamente necessario per avere un buon risultato ed eliminare moscerini, coleotteri e altri parassiti che possono creare problemi alle colture.

Un altro consiglio è quello di applicare queste soluzioni di sera o di mattina presto. Le gocce di acqua sulle piante, se attraversate dalla luce solare, potrebbero avere un effetto lento che potrebbe danneggiarla.

 

Bene agricoltore, è tempo di mettersi all’opera e vedere come sfruttare tutte le potenzialità della prevenzione da moscerini delle piante e aglio.

Pensi che le informazioni presenti in questo articolo siano incomplete o inesatte? Inviaci una segnalazione per aiutarci a migliorare!

SEGNALA ARTICOLO


Moscerini delle piante e aglio: un ottimo rimedio naturale ultima modifica: 2019-09-24T16:42:57+00:00 da Giulia Corrias

Articoli correlati