MAURIZIO PASCHETTA: a tu per tu con l’uomo dei record

“Per far capire a tutti di che pasta sono fatto e la mia grande passione per l’agricoltura mi hanno spinto ad intraprendere questa strada”.

In questo modo il giovane allevatore piemontese pluricampione di record mondiali, Maurizio Paschetta risponde alla nostra domanda diretta su che cosa l’abbia spinto ad intraprendere la gloriosa strada dei Guinness World Record in ambito agricolo.

Maurizio è riuscito a portare a casa fino ad oggi cinque record mondiali e alla nostra domanda su quale sia il record che gli ha dato più soddisfazione risponde: “ Sicuramente quello della pigiatura, poiché è stato anche il record più complicato e difficile, in un ora ho pigiato 23 quintali, facendo sgrondare 675 litri.”

Un’impresa davvero eroica e gloriosa, tanto che lo stesso Maurizio afferma: “ E’ un record molto difficoltoso, basti pensare che ci sono state più di 500 persone, che hanno tentato negli ultimi anni di battere questo record e non ci sono riuscite; proprio per questo è stata una grande soddisfazione, questo significa anche che il mio allenamento ha prodotto i giusti frutti”.

E a proposito di allenamento, chiedendo quale fosse stato per l’appunto il lavoro preparatorio, dietro a ogni record, Paschetta ci dichiara: “Da diversi anni sono seguito da un vero e proprio coach Fabio Sampò, campione di sport estremi, ed è stato proprio lui che mi ha preparato sia a livello fisico che mentale, facendo anche diverse sedute di yoga, in modo tale da poter affrontare qualsiasi tipo di gara nel modo più adeguato.”

E proprio Maurizio ci rivela anche: “ Prima di ogni record proviamo anche delle tattiche per vedere quale sia la migliore da utilizzare.”

Alla domanda su quale sia la il suo prossimo obbiettivo e il nuovo record che tenterà di battere, non si sbilancia ma ci svela: “ Sarà un record completamente diverso rispetto a tutti gli altri e durerà 24 ore e la difficoltà aumenta sempre di più.”

Ebbene sì, un giorno intero per aggiudicarsi quello che per lui sarà il suo sesto record mondiale e con la stessa sicurezza e determinazione Maurizio ci rassicura: “Ho maturato una certa esperienza, dopo aver già raggiunto cinque record, sono tranquillissimo, sono preparato e mi alleno tutti i giorni, in seguito a questo i risultati si ottengono.”

A questo punto, non ci resta che fare un grosso in bocca al lupo a Maurizio da parte di tutto il team di Noi Siamo Agricoltura per il suo prossimo record!

⬇ Condividi questo articolo ⬇

MAURIZIO PASCHETTA: a tu per tu con l’uomo dei record ultima modifica: 2017-07-05T15:24:26+00:00 da Noisiamoagricoltura

Articoli correlati