Come eliminare le talpe dall’orto: i rimedi anti-talpa più efficaci

buche delle talpe

Come eliminare le talpe che hanno invaso il tuo giardino? Non preoccuparti: ecco i metodi anti-talpa più efficaci per allontanare le talpe e ripristinare il tuo orto.

eliminare le talpe

Chiariamo subito un concetto: nessuno è esente da una infestazione di talpe. Questi roditori possono insidiarsi in qualsiasi giardino, coltivato o meno, attratti dalle erbacce e dai parassiti che vi vivono, superando corsi d’acqua e scavando buche che rovinano indistintamente coltivazioni e aspetto del vostro orto.

Sotto le grandi e visibili buche di ingresso, le talpe costruiscono all’interno del terreno vere e proprie gallerie che consentono loro di camminare nel vostro giardino senza essere visti. Le loro unghie sono particolarmente lunghe e forti, permettendo proprio di muovere grandi quantità di terra.

Ciò consente loro di raggiungere anche le prede in pochissimo tempo. Anche se non sono dotati di una grande vista, percependo solo la luce, le talpe hanno comunque un udito e un olfatto molto sviluppato, rendendoli cacciatori attenti e veloci.

Le talpe sono animali solitari: è molto probabile, infatti, che nel vostro giardino sia presente anche una sola talpa. Molto operosa, sì, ma solitaria. Ecco perché non è poi difficile eliminare le talpe utilizzando sia metodi che permettono di allontanarle.

Come eliminare le talpe: rimedi contro le talpe

Iniziamo dai rimedi che non uccidono l’animale, ma lo allontanano definitivamente. E’ vero, comunque, che le talpe possono tornare ciclicamente, quindi consigliamo, soprattutto nel periodo primaverile, di controllare sempre il terreno alla ricerca di montagnette di terra, a forma di vulcano, che segnalano la presenza di talpe sotterranee.

Trappola per talpe con bottiglia

Se riuscite ad individuare una o più buche, potete cercare la galleria che si muove al suo interno, dentro il terreno. Una volta trovata, posizionate il fondo di una bottiglia all’apertura della galleria per intrappolare la talpa.

Una volta presa, potrete allontanarla dal terreno. Si raccomanda, ovviamente, di portarla davvero lontano, perché grazie al proprio fiuto le talpe ritrovano facilmente la strada interessata.

La bottiglia può essere inserita anche all’interno della galleria, creando un effetto eco che infastidisce l’udito della talpa a causa delle continue vibrazioni della terra. La talpa interpreta questo segnale come un ambiente inospitale e finirà per allontanarsene.

Ultrasuoni per talpe

Un altro metodo molto utilizzato è quello di installare in giardino degli ultrasuoni per talpe, facilmente reperibili nei negozi per animali.

Questi diffusori, a forma di picchetto, emettono onde sonore a bassa frequenza che allontana le talpe in un raggio di 30 metri. A seconda delle dimensioni del proprio orto o giardino, si consiglia di installarne diverse a distanza adeguata.

Alcuni di questi diffusori funzionano bene anche contro topi e serpenti.

Repellente per talpe

Così come gli ultrasuoni, i repellenti per talpe si trovano in commercio sugli scaffali dei negozi di animali. Sono realizzati con ingredienti a base vegetale, quindi non uccidono le talpe ma la allontanano soltanto.

Efficacissimi… gatti!

Se il gatto è nemico del topo, è anche nemico delle talpe. Non è come sembra, comunque: non si tratta di un meccanismo di caccia, ma di un fastidio che la talpa pare provare verso il pelo del gatto.

Pianta anti talpa

La pianta antitalpa esiste e corrisponde al nome di Euphorbia lathyris, più comunemente nota come euforbia catapuzia. Il suo odore è molto fastidioso per la talpa e la porta ad allontanarsi dal terreno. Hanno la stessa funzionalità altri due tipi di piante, la Fritillaria e la Pianta di Ricino. Per lo stesso principio della repulsione verso gli odori forti, sono altrettanto efficaci aglio, cipolla e benzina.

talpa

Come uccidere le talpe

Molti agricoltori e molti proprietari di giardini sostengono che, nonostante tutte le accortezze possibili e immaginabili, le talpe continuano a tornare e ad infestare il terreno.

Come abbiamo già detto all’inizio, questo può succedere frequentemente. Le talpe sono attratte dai resti di cibo, dall’odore della spazzatura e dai parassiti che vivono nel terreno. Prediligono i terreni umidi a quelli aridi, quindi la maggior parte dei giardini e degli orti sarà soggetta alla presenza di talpe.

A questo punto, per molti, arriva il tempo di eliminarle drasticamente.

Ricordiamo che secondo il l’art. 2, comma 2, della LN 157/92 e successive modifiche, non sono oggetto di tutela: talpe, ratti, topi propriamente detti e arvicole.

Quindi, se proprio non potete farne a meno, e la talpa si ripresenta puntualmente in giardino, ecco qualche rimedio efficace per eliminare definitivamente le talpe.

Trappole per talpe

Vanno posizionate dentro una galleria principale, la si può riconoscere poiché è dritta, priva di curve.

Esistono in commercio due tipi di trappola per talpe: a forbice e ad arpione. Nel momento in cui la talpa troverà la trappola sulla sua strada, verrà ferita gravemente e di lì a poco morirà.

Generalmente entro un paio di giorni si riesce a catturare una talpa. Se ciò non avviene, sposta la trappola su un’altra galleria: quella che hai scelto probabilmente non è fra le principali.

Veleno per talpe

Sugli scaffali dei negozi puoi trovare diversi veleni chimici per topi e per talpe da mettere nel terreno, o direttamente nelle buche delle talpe, per indurle a mangiarle e ad avvelenarsi.

Tuttavia, questi elementi chimici finiscono direttamente sul terreno, quindi potrebbero alla lunga danneggiare la coltivazione intorno o la salute stessa del terreno.

Questa soluzione è quella da evitare di più in assoluto.

Se non puoi ucciderla… adottala!

Pensaci bene: è vero che rovinano l’aspetto del tuo giardino, ma le talpe eliminano parassiti, lombrichi e insetti che infestano le tue piante, mangiano i resti di cibo, anche quelli che possono entrare dentro il tuo giardino portati dal vento, e “arano” il terreno dall’interno continuamente, facendolo arieggiare.

Infatti, così facendo, le talpe migliorano la struttura del terreno e ti aiutano a ricambiare la posizione della sostanza organica in esso. Rimescolando la terra, la rendono più fertile.

In fin dei conti, l’idea di adottare una talpa e tenerla in giardino potrebbe non essere così sbagliata!

 

 

 

Come eliminare le talpe dall’orto: i rimedi anti-talpa più efficaci ultima modifica: 2018-09-17T08:35:06+00:00 da Simona Ruisi

Articoli correlati