Come difendere le colture dal gelo, in modo naturale ed economico

come difendere le colture dal gelo

L’Epifania tutte le feste porta via… ma non il freddo e il gelo. Come possiamo fare per difendere le nostre piante dalle basse temperature in modo naturale ed economico? In questo articolo, ti parliamo proprio di come difendere le colture dal gelo.

Come difendere le colture dal gelo

Abbiamo già visto alcuni casi in un cui la nuova tecnologia a particle films (pellicole composte da particelle minerali) riesce a donare alla pianta moltissimi vantaggi. Un esempio potrebbe essere la protezione dalla cimice asiatica, oppure come difendere il pero senza prodotti chimici. Ma la Zeolite riesce ad esplicare tante altre funzioni, come:

  • Ridurre la componente di metalli pesanti presenti nel suolo grazie alla sua proprietà di trattenuta di questi, abbassando così l’inquinamento;
  • Proteggere le piante dalle radiazioni ultraviolette (UV) e infrarosse (IR);
  • Ridurre le radiazioni solari, crea alla pianta una protezione dal calore e di conseguenza aumenta l’efficienza idrica: la pianta sente “meno caldo” e quindi consuma meno acqua.
  • La maggior efficienza idrica è molto importante, specialmente in estate, perché favorisce la pianta ad aumentare la produzione.
  • Migliora la qualità dei frutti grazie al suo effetto concimante.
  • È facilmente rimovibile dopo la raccolta dei frutti.

Non abbiamo ancora parlato però di come difendere le colture dal gelo. Una tra le funzioni forse più interessanti è quella scoperta recentemente dal Dott. Domenico Prisa, ricercatore della CRA-VIV di Pescia (PT), Toscana. La Zeolite è un minerale che all’interno della sua struttura chimica racchiude anche delle molecole d’acqua. Quest’acqua è in grado di entrare ed uscire a seconda della temperatura esterna. Questo processo causa la produzione di calore e per tale motivo la Zeolite crea una coibentazione con tutte le superfici che vengono a contatto con essa.

come difendere le colture dal gelo

Nelle sperimentazioni effettuate sul prodotto a base di Zeolite del team di Romagna Impianti, le escursioni termiche di 10 °C si sono ridotte a solo 3 °C, nelle parti principali della pianta: le foglie e le radici. La temperatura è più uniforme e le piante hanno la possibilità di adattarsi più lentamente al cambiamento di temperatura.

Sapere come difendere le colture dal gelo diventa di fondamentale importanza soprattutto in questo periodo ma anche tra qualche mese, quando, se pur il tempo comincerà a migliorare con l’arrivo della primavera, c’è sempre il rischio di gelate tardive. Ma anche le variazioni di temperatura tra il giorno e la notte potrebbero essere pericolose per la ripresa vegetativa: con la Zeolite, questo problema non si verifica. La temperatura della pianta rimane per lo più costante e questo l’aiuta ad essere più efficiente dal punto di vista vegetativo, quindi a crescere più velocemente e a produrre più rapidamente i suoi frutti.

come difendere le colture dal gelo

Per quanto riguarda le foglie, il gelo potrebbe danneggiare le loro cellule. Se invece vengono protette con la Zeolite, la loro capacità di effettuare la fotosintesi rimane invariata.

Nel caso ci fosse il rischio di eventuali piogge o nevicate che potrebbe togliere il prodotto polverulento dalla superficie delle piante, si può rimediare a tale inconveniente con l’aggiunta di Silicato di Sodio o Silicato di Potassio liquidi.

Per ulteriori informazioni riguardo i prodotti a base di Zeolite, puoi contattare:

ROMAGNA IMPIANTI
Via Ugo Coralli, 3 – 40026 Imola (BO)
Sito Internet: https://www.romagnaimpianti.net
E-mail: info@romagnaimpianti.com
Tel. (+39) 0542 735211

Iscriviti

⬇ Condividi questo articolo ⬇

Come difendere le colture dal gelo, in modo naturale ed economico ultima modifica: 2018-01-09T06:07:40+00:00 da Francesco Giannetti

Articoli correlati