Ricetta pasta e patate alla napoletana

pasta e patate alla napoletana

La pasta e patate alla napoletana è un piatto della tradizione che sa di famiglia, di casa, di intimità.
Pochi ingredienti, tutti della terra, ed un po’ di pasta “mista”.
Il risultato?

Una ricetta economica e semplice da preparare che i nostri nonni amavano assaporare come piatto invernale, caldo, confortante e molto nutriente.

pasta e patate alla napoletana

Ne esistono infinite varianti ma la ricetta della pasta e patate che vi proponiamo è quella di una volta arricchita di alcuni ingredienti (le croste di parmigiano, la provola fresca e la pancetta) che la tradizione popolare napoletana ha aggiunto per regalarle un gusto ancora più saporito.

Ingredienti per 4 persone

  • 300 gr di pasta di piccolo formato (conchigliette, ditalini, spaghetti tagliati…)
  • 600 gr di patate a pasta gialla
  • 80 gr di carote
  • 80 gr di sedano
  • mezza cipolla bianca
  • 3 cucchiai di passata di pomodoro o qualche pomodorino maturo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q. b.
  • 2/3 croste di parmigiano o grana (facoltativo)
  • 100 gr di provola fresca oppure scamorza affumicata (facoltativo)
  • 50 gr di pancetta affumicata o guanciale (facoltativo)

Preparazione

  1. Lavate e sbucciate le patate e tagliatele a cubetti, preferibilmente della stessa grandezza.
  2. La classica preparazione “alla napoletana” prevede che la pasta sia cotta direttamente con le patate quindi preparate un tegame o una pentola di medie dimensioni.
  3. Tritate la cipolla, la carota e il gambo di sedano e metteteli in una casseruola a soffriggere con olio extravergine di oliva. Lasciateli appassire a fiamma molto dolce.
    Se desiderate aggiungere la pancetta affumicata o il guanciale alla vostra pasta e patate “classica” ricordatevi che vanno soffritti prima delle verdure!
  4. Aggiungete le patate tagliate a cubetti, la passata di pomodoro (o i pomodorini) e lasciate insaporire per un paio di minuti.
  5. Coprite le patate con l’acqua, attendete il bollore, abbassate al minimo la fiamma e lasciate andare finché non saranno cotte (circa 20 minuti).
  6. Controllate il sale e, quando la minestra bolle, buttate la pasta.
    Se necessario aggiungete man mano altra acqua per portare la pasta a cottura.
    Se desiderate aggiungere la vostro piatto le croste di parmigiano o grana fatelo insieme alla pasta e mescolate spesso per evitare che vi sia attacchino sul fondo del tegame.
  7. Quando la pasta è pronta spegnete il fuoco ed aggiungete la provola fresca o la scamorza affumicata tagliata a dadini mescolando con un cucchiaio di legno per mantecare il formaggio.

pasta e patate preparazione

Ora che il vostro piatto di pasta e patate (nella sua versione originale o “alla napoletana”) è pronto non vi resta che chiudere gli occhi, odorarne il profumo e tornare indietro negli anni quando i vostri nonni ve la preparavano.

Se invece ancora non l’avete mai assaggiata preparatevi a scoprire il sapore genuino di una delle ricette più famose della storia della cucina italiana popolare.

Pasta e patateBuon appetito!

Laura Cannarella

Iscriviti

⬇ Condividi questo articolo ⬇

Ricetta pasta e patate alla napoletana ultima modifica: 2017-10-10T10:21:33+00:00 da Laura Cannarella

Articoli correlati