Malattie del ciliegio: cure, accortezze e segreti per eliminarle

malattie del ciliegio

Anche tu hai dei ciliegi? Vuoi saperne di più sulle malattie del ciliegio? Grazie a questo articolo potrai conoscere tutte le accortezze da seguire per riconoscere le malattie del ciliegio.

Del Dott. Francesco Giannetti

malattie del ciliegio

Malattie del ciliegio

Le malattie del ciliegio si possono suddividere, come per altre piante, sia a seconda dell’apparato vegetale colpito sia per l’origine della malattia.

Le malattie del ciliegio, infatti, possono colpire:

  • Le foglie
  • I frutti
  • Le radici
  • Tronco e rami

Allo stesso tempo, queste malattie possono essere di origine fungina, se provocate da un fungo, batterica, se provocate da un batterio, virale, se provocate da un virus.

Altri danni, che comunque rientrano tra le malattie del ciliegio, possono essere causati da insetti e acari.

Vediamo meglio quindi quali sono le principali malattie del ciliegio.

Nebbia o seccume fogliare

malattie del ciliegio

Foto di portaledelverde.it

Il seccume fogliare si evidenzia soprattutto nei mesi estivi. È provocato da due funghi: Gnomonia erythrostoma e/o Libertina stipata.

Sulla pagina superiore delle foglie compaiono chiazze giallastre, più o meno estese e di forma irregolare.

In corrispondenza di queste macchie, si possono avere successivamente delle alterazioni cromatiche di colore rosso oppure delle necrosi (seccumi).

Nella pagina inferiore, invece, sono presenti, in corrispondenza delle macchie giallastre, dei puntini neri.

Ben presto tutta la foglia si secca, compreso il lembo.

Solitamente, questa malattia compare negli ambienti collinari caldo-umidi.

Cura

La lotta chimica non ha motivo di essere eseguita.

Basta trattare con Sali di Rame a fine inverno e alla ripresa vegetativa.

Ruggine del ciliegio

malattie del ciliegio

È una delle malattie del ciliegio più comuni, anch’essa dovuta ad un fungo: Puccinia cerasi.

Si manifesta sulle foglie, le quali avranno, sulla loro pagina superiore, delle picchiettature clorotiche molto fitte e tendenzialmente confluenti tra loro.

Nella pagina inferiore, in corrispondenza delle picchiettature, si formano delle piccole pustole biancastre o giallastre.

Cura

La lotta contro la ruggine del ciliegio è di tipo chimico e si effettua, in condizioni di inizio infestazione, con trattamenti alla vegetazione, utilizzando prodotti a base Rameica.

Giallume del ciliegio

 

È una delle tipiche malattie del ciliegio dovuta ad un virus.

Si manifesta sulle foglie in modo graduale. Inizialmente si hanno delle aree cloritiche, le quali poi si estenderanno su tutta la foglia che diventerà giallastra.

Come conseguenza, le foglie cadranno in maniera più o meno numerosa a seconda dell’entità dell’attacco.

Il virus si trasmette attraverso il materiale di propagazione infetto, il polline infetto e gli attrezzi di potatura.

Cura

Non esiste cura a questo virus. L’unico modo per contenerlo è l’applicazione di due mezzi preventivi:

  1. Disinfettare gli attrezzi di potatura;
  2. Eliminare col fuoco tutto il materiale infetto.

Guarda anche cosa abbiamo da dirti sulla potatura del ciliegio.

Afide nero del ciliegio

malattie del ciliegio

Foto di giardinaggio.it

L’afide nero del ciliegio è un insetto di origine mediterranea.

Ha un colore nero lucido, tendenzialmente brunastro negli stadi giovanili.

È un insetto di piccole dimensioni: la sua lunghezza non supera solitamente i 2 mm.

L’insetto si ciba delle foglie e dei germogli del ciliegio e, per tale motivo, il danno viene provocato soprattutto su questi due apparati vegetali.

Sulle foglie provoca marcate deformazioni ed accartocciamenti. Sui germogli provoca atrofia e crescita deforme, contorta e con internodi raccorciati.

Se l’attacco avviene durante il periodo di produzione, allora si possono verificare danni anche alle ciliegie e ai peduncoli.

Cura

La lotta contro l’afide nero del ciliegio segue i criteri della lotta guidata ed integrata e si avvale di campionamenti per stabilire le soglie di intervento.

I prodotti da utilizzare sono aficidi specifici, che puoi trovare presso il consorzio agrario della tua zona.

Ora sai proprio tutto sulle malattie del ciliegio. Se hai delle domande, scrivi al nostro
Gruppo Ufficiale Facebook di Noi Siamo Agricoltura.

Malattie del ciliegio: cure, accortezze e segreti per eliminarle ultima modifica: 2018-09-06T17:58:05+00:00 da Francesco Giannetti

Articoli correlati