Agricoltura 4.0: tra qualità, precisione e innovazione

sydetech

Quale sarà la direzione che prenderà l’agricoltura del futuro? Questa è una domanda che ogni operatore del settore si pone, dando vita a una lunga serie di studi, ricerche e innovazioni che riguardano non solo le tecniche di coltura, ma tutto l’andamento della filiera agricola.

Si parla infatti di agricoltura 4.0 quando ci si riferisce a tutte le implementazioni di natura tecnologica che le aziende agricole adottano per migliorare il proprio rendimento. 

L’obiettivo, complessivamente, è quello di arrivare a un’agricoltura di precisione a partire dai dati scientifici, a loro volta raccolti con sistemi di gestione dei dati direttamente connessi alle coltivazioni.

Ad esempio, si possono utilizzare sistemi di rilevamento e software per calcolare e bilanciare il fabbisogno idrico delle colture, per prevedere lo sviluppo di alcune malattie delle piante o individuare sul nascere i parassiti che potrebbero minacciare la corretta crescita delle piante; spostandoci al di fuori del terreno, l’agricoltura 4.0 trova applicazione nella possibilità di tracciare la filiera riducendo al minimo il margine di errore.

In questo articolo analizzeremo due sistemi di controllo brevettati da Syde – Systematic Innovation & Design srl, azienda impegnata nell’ambito dell’agricoltura 4.0. In particolare, approfondiremo due sistemi molto utili per chi si occupa di allevamento e di coltivazioni: l’Hybrid Traction Assistance e l’EcoSensors System. 

Sistema di trazione assistita (HTA – Hybrid Traction Assistance)

trazione assistita

L’HTA (Hybrid Traction Assistance) è un vero e proprio assistente virtuale nelle attività di traino, sia animale che umano.

Qual è la conseguenza più gravosa in qualunque attività di traino? La risposta è quasi scontata: l’affaticamento. 

Il sistema HTA raccoglie pertanto dati importanti sulla velocità, sulla geolocalizzazione, sulle ore di lavoro e sulla quantità di materiale utilizzato, e li rielabora per mezzo di un software di intelligenza artificiale così da ridurre in maniera automatica il carico di traino.

In altre parole, diventa possibile controllare il dispendio energetico e il carico di trazione solo grazie a un’accurata analisi dei dati. L’HTA permette, in definitiva, di trasportare carichi pesanti senza sforzo, figurandosi come un sistema elettrico a impatto zero per l’ambiente.

Di conseguenza, ogni azienda che sceglie di utilizzare HTA per la regolazione automatica del carico di trazione può davvero risparmiare sull’impiego energetico, convertendosi in un’impresa ecosostenibile e carbon free in breve tempo.

L’Hybrid Traction Assistance è dotato, inoltre, di diverse funzionalità specifiche, come la regolazione automatica in marcia avanti e indietro, il bilanciamento automatico in salita e in discesa, il bilanciamento automatico su terreni irregolari e l’arresto in caso di pericolo.

Puoi trovare maggiori informazioni su HTA sul sito ufficiale di Syde SRL.

EcoSensors System

sensori agricoltura

Il secondo sistema digitale e tecnologico di cui parliamo in questo articolo è l’EcoSensors System, sempre ideato da Syde SRL e di grande interesse per i coltivatori.

EcoSensors è un sistema di sensoristica diffusa che permette di verificare da remoto le micro-dinamiche dei campi coltivati. Tra queste rientrano: 

  • la temperatura e l’umidità dell’aria; 
  • il tasso di composti organici volativi; 
  • la pressione atmosferica;
  • la quantità di polveri sottili; 
  • la bagnatura delle foglie;
  • la presenza di parassiti;
  • il tasso di CO2;
  • il pluviometro e l’anemometro.

In una sola interfaccia utente, semplice da utilizzare, diventa possibile controllare in qualsiasi momento lo stato di salute non di una sola vite, ma di tutto il terreno. 

I sensori sono capillarmente diffusi sul terreno e sono sempre attivi. In qualsiasi parte del mondo tu ti possa trovare, avrai sempre il pieno controllo sulle variabilità della vigoria e potrai gestire rapidamente ogni criticità che si presenta.

EcoSensors System è inoltre personalizzabile: contattando Syde SRL, è possibile richiedere delle nuove features direttamente agli sviluppatori.

Tutti i dati raccolti sono salvati in uno spazio web protetto offerto da Syde SRL, il SydeCloud.

Syde SRL: l’agricoltura del futuro

Syde SRL fa dell’innovazione il suo punto di forza. Riconoscendo all’agricoltura un ruolo sempre centrale nell’economia e nello sviluppo, viene quasi naturale rafforzare gli sforzi di ricerca proprio sul settore agrario e sulle infinite possibilità di digitalizzazione che questo offre.

Se desideri conoscere i sistemi ideati e prodotti da Syde SRL, puoi trovare l’azienda tra gli espositori di ExpoRive, la fiera dedicata alla viticoltura che si terrà a Pordenone dal 10 al 12 novembre.

Nel frattempo, ti consigliamo di visitare il sito web ufficiale di Syde SRL nella sezione dedicata all’Agricoltura 4.0 

 

Syde SRL

Sede operativa in piazza Costituzione 5
50041 Calenzano (FI) Italia
+39 055 8873364
+39 324 5493260

[email protected]

Pensi che le informazioni presenti in questo articolo siano incomplete o inesatte? Inviaci una segnalazione per aiutarci a migliorare!

SEGNALA ARTICOLO


Agricoltura 4.0: tra qualità, precisione e innovazione ultima modifica: 2021-11-23T14:48:16+00:00 da Simona Ruisi

Articoli correlati