Trinciastocchi: le migliori offerte per curare il terreno

Non sembra, ma i trinciastocchi sono un elemento essenziale per una corretta gestione e amministrazione del terreno poiché permettono di eliminare qualsiasi residuo vegetale (e non solo) che potrebbe creare danni alle vostre coltivazioni.

Come i coltivatori più esperti sapranno, sono proprio la cura e la preparazione del terreno a fare la differenza e a fare in modo che le vostre piante crescano sane, forti e rigogliose.

Soprattutto in caso di appezzamenti di terra molto grandi, avere un supporto meccanico con cui effettuare le operazioni basiche dell’agricoltura (come la pacciamatura e via dicendo) può davvero fare la differenza e farvi risparmiare tempo e denaro prezioso.

In questo articolo, ciò che faremo sarà vedere quali sono i migliori trinciastocchi che offre il mercato e capire se rispecchiano esattamente ciò che voi desiderate da questo tipo di macchinario.

Questi sono i migliori 3 individuati dalla nostra redazione ma se vuoi scoprire tutti gli altri non ti resta che leggere le prossime righe.

Trinciastocchi

Trinciastocchi da 1.000€ a 2.000€

Trinciastocchi GeoTech Pro HFM 185 con attacco fisso: http://bit.ly/2PqgxP7

Trinciastocchi GeoTech Pro HFM 185

Trinciastocchi GeoTech Pro HFM 185

Se cercate uno strumento utile per liberarvi di sarmenti leggeri, erba e piccoli arbusti, su prati, boschi, frutteti e terreni incolti, GeoTech Pro HFM 185 è ciò che fa al caso vostro.

Si tratta di uno strumento indicato per un uso semiprofessionale e adatto a trattori con una potenza che non supera gli 80 HP e con una trasmissione a 4 cinghie.

Dotato di attacco fisso a 3 punti per trattore, 4 cinghie di trasmissione e rullo posteriore, monta ben 32 martelli e ha una larghezza di lavoro di 182 cm.

Sicuramente indicato per chi ha davanti a sé parecchi ettari di terreno da gestire a un ottimo rapporto qualità/prezzo: voto 9.

Trinciastocchi GeoTech Pro HFM 205 con attacco fisso: http://bit.ly/2JoeJCv

Trinciastocchi GeoTech Pro HFM 205

Trinciastocchi GeoTech Pro HFM 205

Fratello del precedentemente citato HFM 185, questo tricniastocchi GeoTech Pro HFM 205 risulta esserne un vero e proprio upgrade in termini di prestazioni.

Identico nella struttura al modello precedentemente presentato, l’HFM 205 risulta avere una larghezza di lavoro maggiore, poiché arriva a ben 202 cm.

Da montare su trattori di media potenza, dispone di 32 martelli che lasceranno il vostro terreno perfettamente pulito e livellato.

Gli accessori inclusi sono i seguenti:

  • Rullo posteriore di appoggio regolabile in altezza
  • Raschiarullo
  • Cuscinetto di fissaggio del rullo
  • Sostegno del rullo con fori per la registrazione in altezza e regolabile in 6 differenti posizioni
  • Slitte laterali di appoggio di serie
  • Serie di bandelle anteriori di protezione realizzate in acciaio sagomato
  • Piedino di appoggio per il rimessaggio
  • Parasassi in gomma

Il voto della redazione è un solido 8 guadagnato sul campo.

Trinciastocchi da 2.500€ a 4.000€

Ceccato Trincione 400 – 4T1600F Attacco Fisso: http://bit.ly/2WiYtI2

Trinciastocchi Ceccato Trincione 400 - 4T1600F

Trinciastocchi Ceccato Trincione 400 – 4T1600F

Orgoglio del Made in Italy, questo trinciastocchi Ceccato è un attrezzo che garantisce prestazioni eccezionali sia in termini di efficienza che di resistenza.

Il design, infatti, è robusto e solido grazie alla sua doppia scocca pensata appositamente per resistere agli urti e allo scorrere del tempo, rendendolo l’attrezzo ideale per per differenti tipologie di lavorazione (erba, potatura, paglia, e via dicendo).

Le cinghie di trasmissione sono 3, mentre monta 22 mazze lisce particolarmente pesanti capaci di triturare finemente erba e sarmenti, con contemporanea rullatura del manto erboso,

La larghezza effettiva di lavoro è di 160 cm.

Il trinciastocchi Ceccato Trincione 400 è disponibile in altre due versioni premium.

Il primo è il Ceccato Trincione 400 – 4T1800F, identico nel design al fratello minore, si distingue principalmente per la larghezza di lavoro che arriva a 180 cm e il numero di mazze lisce montante, che arriva a 26.

In più, la trasmissione, in questo modello è a 4 cinghie.

Queste le sue ulteriori specifiche tecniche:

  • Larghezza di ingombro effettiva (con slitte laterali montate): 199 cm
  • Peso: 440 kg
  • Assorbimento di potenza effettivo: 50 HP
  • Consigliata per trattori: da 50 a 80 HP
  • Rullo di appoggio posteriore

Il secondo è, invece, il Ceccato Trincione 400 – 4T2000F, che presenta una larghezza di lavoro che arriva a ben 200 cm e che monta 30 mazze lisce montante.

Queste le sue ulteriori specifiche tecniche:

  • Larghezza di ingombro effettiva (con slitte laterali montate): 218 cm
  • Peso: 472 kg
  • Assorbimento di potenza effettivo: 50 HP
  • Consigliata per trattori: da 50 a 80 HP
  • Rullo di appoggio posteriore

Per versatilità d’uso e qualità, il voto che diamo a tutta la serie è un buonissimo 8.5.

Agrieuro PF 160 ad attacco fisso: http://bit.ly/2qPbcqh

Trinciastocchi Agrieuro PF 160

Trinciastocchi Agrieuro PF 160

Pensato per un uso esclusivamente industriale, il trinciastocchi Agrieuro PF 160 è un attrezzo pesante e indicato per molti tipi di lavorazione, grazie anche al suo spostamento laterale.

Adatto per trattori con una potenza effettiva che va da 45 a 75 HP, questo trinciastocchi è dotato di una larghezza di lavoro di 160 cm e di 12 martelli dentati che presentano un triplice scalpello capace di distruggere gli ostacoli più ostinati.

Questo interessantissimo attrezzo è dotato di un coperchio posteriore apribile che risulterà particolarmente utile per le operazioni di manutenzione interna, pulizia o sostituzione utensili.

A tal proposito, gli accessori inclusi sono:

  • Rullo posteriore di appoggio regolabile in altezza
  • Cuscinetto con piastra in ghisa di fissaggio del rullo
  • Staffa laterale in acciaio di sostegno del rullo con fori per la registrazione in altezza
  • Raschiarullo di tipo professionale e registrabile in altezza attraverso le apposite viti di regolazione
  • Slitte laterali di appoggio 

Anche di questo trinciastocchi esistono due versioni premium.

La prima è il trinciastocchi Agrieuro PF 180 con attacco fisso, simile in tutto e per tutto al modello base, ma la cui larghezza di taglio è di 180 cm e che monta 16 martelli dentati.

Per il resto, queste sono le sue specifiche tecniche:

  • Larghezza di ingombro effettiva (con slitte laterali montate): 194 cm
  • Peso: 596 kg
  • Assorbimento di potenza effettivo: 45 HP
  • Consigliata per trattori: da 50 a 90 HP

La seconda versione è il trinciastocchi Agrieuro PF 200 con attacco fisso: la sua larghezza di taglio arriva a 200 cm e dispone di 16 martelli dentati abbinati a due file di controcoltelli che assicurano una perfetta livellazione del terreno lavorato.

Ecco le sue caratteristiche principali:

  • Larghezza di ingombro effettiva (con slitte laterali montate): 214 cm
  • Peso: 578 kg
  • Assorbimento di potenza effettivo: 53 HP
  • Consigliata per trattori: da 60 a 120 HP

In definitiva, questa serie di trinciastocchi garantisce uno standard di qualità davvero elevato, ma dato il suo uso prettamente industriale (e quindi non indicatissimo alla vita di tutti i giorni), il voto assegnato è 8.

Pensi che le informazioni presenti in questo articolo siano incomplete o inesatte? Inviaci una segnalazione per aiutarci a migliorare!

SEGNALA ARTICOLO


Trinciastocchi: le migliori offerte per curare il terreno ultima modifica: 2019-10-28T16:35:20+00:00 da Giulia Corrias

Articoli correlati