Mangiare frutta e verdura aiuta a vivere meglio. Ecco come e perché

Migliorare l’umore durante la vita quotidiana in modo del tutto naturale? Mangiare frutta e verdura fresche a go go!

È questa la formula vincente per riuscire a vivere meglio e ad incidere in modo positivo sull’umore. 

La frutta e la verdura quindi sono le protagoniste di questo articolo e vi spiegheremo meglio le motivazioni che hanno portato a questa semplice sentenza.

Mangiare frutta e verdura crude rispetto a quelle cotte è favorito, l’importante è lavarle in modo accurato.

mangiare frutta e verdura aiuta a vivere meglio

Ma quali sono le verdure e la frutta da mangiare?

Per ottenere i migliori benefici ci sono 10 in classifica che battono tutti gli altri.

Eccoli:

  • Spinaci
  • Mele
  • Carote
  • Banane
  • Pompelmi
  • lattuga
  • agrumi
  • Frutti di bosco freschi
  • Cetrioli
  • Kiwi
  • lattuga
  • agrumi

Chi è stato ad evidenziare queste proprietà?

A scoprire questo particolare beneficio è stato uno studio realizzato dall’Università di Otago, in Nuova Zelanda.

La scoperta è stata pubblicata dalla rivista Frontiers, nella categoria Psychology. 

Non bisogna considerare solo gli aspetti legati alla quantità legati a frutta e verdura ma bisogna focalizzarsi sopratutto sulla modalità di somministrazione e su come vengono preparati questi prodotti.

L’autrice principale di questa ricerca è stata Tamlin Conner. Quest’ultima ha preso voce e ha spiegato che è opportuno mangiare frutta e verdura allo stato naturale, ovvero crude e non cotte e in scatola sotto conservanti o ingredienti di diverso genere.

Questo mix di utilizzo aiuta quindi a vivere in modo migliore, aiutando in modo positivo l’umore. 

Il problema di somministrare frutta e verdura cotta non è sconsigliato ma si presume che questi ultimi possano diminuire durante la cottura le sostanze nutrite migliori presenti al loro interno.

È scientificamente provato quindi, che i livelli nutritivi e le relative proteine diminuiscono in modo notevole. 

Per questo motivo quindi mangiare frutta e verdura cotte è limitativo in rapporto alle sostanze che aiuterebbero il nostro organismo a livello sia fisico che psicologico.

mangiare frutta e verdura aiuta a vivere meglio

Che cosa ha rivelato questo studio?

Questo particolare e curioso studio ha dimostrato quindi che frutta e verdura aiutano a vivere meglio.

A dimostrare la veridicità di questa affermazione sono stati presi in esame 400 persone differenti.

I soggetti che hanno partecipato allo studio sono tutti originari della Nuova Zelanda e dall’America e hanno un età compresa tra i 18 e i 25 anni. 

Non a caso è stato scelta questa fascia di età. I giovani di questa età di fatto hanno un dispendio di energie molto maggiore e inoltre sono coloro che ne mangiamo di meno.

Proprio i giovani sono i consumatori all’ultimo posto in classifica riguardo a frutta e verdura.

I giovani inoltre sono quelli più sottoposti ai cambiamenti d’umore e il loro stile di vita è facilmente è facilmente modulabile e modificabile. 

Lo studio condotto ha quindi evidenziato che i soggetti che hanno somministrato regolarmente frutta e verdura al naturale hanno verificato una notevole riduzione di sintomi legati alla depressione, favorendo il miglioramento dell’umore.

Mangiare frutta e verdura aiuta a vivere meglio quindi, favorendo l’umore positivo e creando stimoli nuovi nella vita quotidiana. 

Rimanendo in tema di frutta e verdura vi siete persi l’articolo su come questi si sono trasformate nel tempo? Potete trovarlo qui.

E se non potete fare a meno di mangiare frutta e verdura, qui vi spieghiamo che è possibile coltivarli direttamente in casa!

 

 

Iscriviti

⬇ Condividi questo articolo ⬇

Mangiare frutta e verdura aiuta a vivere meglio. Ecco come e perché ultima modifica: 2018-05-03T14:35:53+00:00 da Nicole

Articoli correlati