È arrivato in Italia lo shampoo bio con il flacone che si pianta

shampoo bio

Siete curiosi di scoprire quale sia lo shampoo più “Green” in assoluto? In questo articolo vi sveleremo lo shampoo bio sia per la sua composizione che per la sua confezione!

Oltre ad essere fatto con materiali completamente naturali una volta terminato il flacone si può piantare e dare così alla luce un albero.

Con questo nuovo packaging si dice veramente addio alla plastica e alle sostanza difficili da smaltire e nocive per la salute.

Con il nuovo flacone chiamato proprio “Tree in the Bottle” che significa albero in bottiglia, si da completamente spazio alla natura e alla sostenibilità di questa.

lo shampoo bio con il flacone che si pianta

Chi sono gli ideatori di questo nuovo shampoo?

Gli inventori che hanno reso possibile la realizzazione dello shampoo e del suo nuovo packaging è l’azienda O’Bright.

Da che cosa è composto lo shampoo bio con il flacone che si pianta?

I flaconi utilizzati derivano tutti da scarti completamente vegetali e il fattore positivo è che sono al 100% biodegradabili.

La novità assoluta è che al loro interno contengono un seme che una volta finito il flacone si può direttamente piantare e dare così alla luce una nuova piantina.

Che tipo di pianta potrà nascere dallo shampoo bio con il flacone che si pianta?

I semi contenuti al suo interno sono di acacia oppure di caffè in base alla linea che si desidera acquistare.

Questi shampoo oltre a fare del bene alla natura che ci circonda sono perfettamente salutari anche per il nostro corpo.

Di fatto al loro interno contengono ingredienti del tutto naturali e biologici con un bassissimo valore INCI. 

Al loro interno non c’è nessuna traccia di parabeni, sulfati, coloranti e altri ingredienti che solitamente si trovano negli shampoo in commercio.

Su cosa si basa quindi lo shampoo bio con il flacone che si pianta? Il composto di questo shampoo si basa principalmente su principi attivi naturali con l’aggiunta di agenti schiumogeni organici. Un esempio di questi ultimi sono gli amminoacidi e i glucosidi.

Un altro importante fattore che ci fa considerare il prodotto del tutto “green” e a favore della natura è il fatto che esso non sia testato su animali. A dimostrazione possiamo trovare l’opportuno simbolo sul retro della confezione.

Ma veniamo a parlare proprio della confezione, del tutto insolita e particolare.

Lo shampoo con la bottiglia che si pianta è realizzata interamente con amido di frutta e verdura. 

lo shampoo bio con il flacone che si pianta

Come ben si sa questi materiale sono biodegradabili al 100%. La chiusura? Per quanto riguarda invece la parte conclusiva del packaging è stata realizzata con un perfetto tappo in bambù, completamente in stile con il resto della bottiglia.

Per arrivare al seme da piantare bisogna arrivare alla fine della confezione e quindi consumare tutto il prodotto prima di trovare la vera e propria “sorpresa”.

Una volta quindi terminato lo shampoo all’interno della bottiglia basta semplicemente piantarlo a terra e nel giro di poco tempo potremo vedere crescere il nostro albero.

Bisogna però considerare di consumare lo shampoo nell’arco di tempo massimo di sei mesi, poiché essendo poi biodegradabile questo tende a decomporsi.

Per questo tempo quindi sarà la bottiglia stessa a fornire il nutrimento necessario alla pianta, poi saremo noi in modo autonomo ad occuparci di lei come se fosse stata piantata normalmente. 

Un packaging così straordinario e del tutto innovativo non poteva mancare di numerosi premi. Di fatto, la bottiglia green ha ricevuto due premi molto importanti.

Ha ricevuto il premio “Red Dot Award” nelle edizioni 2013, 2014 e 2017, mentre nell’anno 2015 è stata premiata ai Good Design Award. 

Ma se la bottiglia è stata realizzata completamente con materiali biodegradabili, anche la fabbrica da cui è prodotta, ovvero la O’Bright impiega energia 100% rinnovabili e a sostegno dell’ambiente. 

Non ci resta quindi che lavarci più spesso i capelli per poter piantare così… più alberi!

E se volete curiosare altri packaging del tutto ecosostenibili vi segnaliamo questo: Dagli scarti di verdura si crea plastica. Ecco il packaging ecosostenibile

È arrivato in Italia lo shampoo bio con il flacone che si pianta ultima modifica: 2018-05-19T11:14:30+00:00 da Nicole

Articoli correlati