Gli ortaggi più afrodisiaci: vi sveliamo questa insolita classifica.

Si parla sempre di ostriche tra i prodotti afrodisiaci per eccellenza, ma questa classifica potrebbe ribaltare la situazione.

In questo articolo vi sveliamo quali sono gli ortaggi più afrodisiaci che potrebbero vincere la concorrenza delle conosciute ostriche e del classico cioccolato.

Come si sa, frutta e verdura fanno bene alla salute e l’introduzione quotidiana nella nostra dieta è fondamentale per darci tutti gli apporti necessari al nostro organismo. Ma se vi svelassimo che questi hanno anche dei poteri afrodisiaci? 

Il tutto è stato scoperto e comprovato dall’osservatorio sulle tendenze alimentari dell’azienda Fratelli Polli. 

Questo particolare ed insolito studio ha visto la partecipazione di 50 esperti professionisti.

Le figure spaziano da chef a nutrizionisti doc che insieme hanno analizzato e stilato una lista degli ortaggi più afrodisiaci e delle relative percentuali in rapporto appunto, tra eros e ortaggi.

Quasi in modo del tutto scontato il primo posto del podio è riservato al peperoncino. Il tipico ortaggio “piccante” ha ottenuto la percentuale corrispondente del 76%.

Vi abbiamo parlato del peperoncino in: Come coltivare il peperoncino, sia in campo sia in vaso

gli ortaggi più afrodisiaci

Al secondo gradino più alto del podio tra gli ortaggi più afrodisiaci troviamo un ortaggio insolito, ovvero gli asparagi. Gli asparagi, molto coltivati nel nostro paese hanno convinto la giuria con una percentuale pari al 70%. 

Al terzo posto ma molto vicino come percentuale agli asparagi, troviamo le melanzane. Proprio le melanzane con il 61% sono considerati  tra gli ortaggi più afrodisiaci in assoluto.

Non sul podio ma comunque considerati degli ottimi alleati troviamo il peperone rosso appena raccolto dalla terra. Quest’ultimo, grazie al suo contenuto di vitamina C è risultato ottimo secondo le opinioni della giuria.

Subito sotto il peperone troviamo la cipolla rossa con il 42% di percentuale. Anche la cicoria risulta essere un ottimo alleato. Secondo recenti ed approfonditi studi, proprio la cicoria risulta essere ricca di un importante ormone maschile, l‘androstenedione. 

Agli ultimi posti di questa insolita classifica troviamo dei comunissimi ortaggi impiegati nelle ricette quotidiane, stiamo parlando del sedano e della rucola. 

Classificate agli ultimi posti ma non meno importanti. Ottengono di fatto, le percentuali del 35% il sedano e del 29% la rucola. 

gli ortaggi più afrodisiaci

E siete curiosi di sapere una tra le ricette proposte dagli chef in giuria considerata in assoluto la più afrodisiaca tra quelle proposte? 

Si tratta di una ricetta ideata e studiata ad arte dallo chef stellato Riccardo Di Giacinto. Il piatto in questione prevede un mix dei seguenti ingredienti: ostrica, granita di cetriolo, la tipica e tradizionale n’duja e il formaggio greco feta. 

Ma se volete andare sul classico e sul tradizionale anche la semplice insalata di riso ha ottenuto un buonissimo punteggio, soprattutto se questa all’interno presenta tutti gli ortaggi menzionati nella classifica precedente.

E se siete curiosi di scoprire come gli ortaggi, frutta e verdura incidano sulla nostra carnagione, vi consigliamo questo articolo: Il colore della pelle è influenzato dal consumo di frutta e verdura. Ecco il perchè

Gli ortaggi più afrodisiaci: vi sveliamo questa insolita classifica. ultima modifica: 2018-08-26T16:40:08+00:00 da Nicole

Articoli correlati