Contributi per l’agricoltura: in arrivo 49 milioni per le polizze assicurative agevolate

contributi per l'agricoltura

Il ministero delle Politiche Agricole ha autorizzato l’emissione di 49 milioni di euro di contributi per l’agricoltura in favore delle imprese che hanno sottoscritto polizze assicurative agevolate.

La cifra si somma ai contributi per l’agricoltura già erogati negli scorsi anni, per un totale di 264 milioni di euro distribuiti nel settore.

La notizia è stata ben accolta dagli addetti ai lavori, dopo il malumore per i ritardi nell’erogazione dei contributi arretrati.

Il ministro delle Politiche Agricole, Gian Marco Centinaio, ha infatti dichiarato all’Ansa: “La questione dei ritardi dei pagamenti sulle assicurazioni è stata una delle più delicate che ho trovato sul mio tavolo dal mio insediamento. Sono quindi soddisfatto che le semplificazioni decise in questi ultimi giorni da una task force coordinata dal mio Gabinetto stia producendo risultati concreti”.

I suddetti ritardi sono infatti frutto di una burocrazia lenta, ora snellita da vari provvedimenti che hanno il merito di semplificare varie procedure di controllo, di istruttorie delle domande, dell’ammissione a sostegno e la presentazione delle domande di pagamento.

Cosa prevede l’assicurazione agricola agevolata?

Il piano assicurativo agricolo 2018, approvato dal ministero delle Politiche Agricole con decreto 28405/17, riguarda tutti gli imprenditori agricoli che hanno stipulato polizze assicurative agevolate.

L’obiettivo del nuovo piano è quello di allargare la copertura assicurativa contro i danni da avversità climatiche, alle strutture e agli animali da reddito. Negli allegati vengono indicate le colture, le strutture aziendali e i bestiami assicurabili, nonché i danni dovuti alle malattie delle piante e degli animali specificatamente indicati.

La stipula di un contratto di polizza agevolata è una condizione necessaria per poter accedere ai contributi per l’agricoltura in erogazione nei prossimi mesi.

Il testo completo del decreto è disponibile per il download sul sito ufficiale del ministero. Clicca qui per scaricarlo.

Come presentare la domanda per i contributi

La domanda per la concessione dei contributi per l’agricoltura può essere presentata all’AGEA (Agenzia per le erogazioni in agricoltura) tramite il sito ufficiale http://www.agea.gov.it/  se si è registrati come utenti qualificati, o attraverso il portale SIAN http://www.sian.it/ per le aziende che si sono rivolte ad un Centro Autorizzato di Assistenza Agricola per la compilazione della domanda.

Il termine ultimo per le presentazione della domanda è fissato al 15 novembre 2018.

Contributi all’agricoltura: gli aiuti europei

I finanziamenti europei prevedono cospicui contributi per lo sviluppo agricolo e rurale, con una particolare attenzione all’imprenditorialità giovanile e alle biotecnologie agroalimentari.

Tutti i bandi attivi e in continuo aggiornamento sono visionabili a questo indirizzo: https://agronotizie.imagelinenetwork.com/servizi/finanziamenti-agricoltura/.

Contributi per l’agricoltura: in arrivo 49 milioni per le polizze assicurative agevolate ultima modifica: 2018-08-25T14:30:22+00:00 da Simona Ruisi

Articoli correlati