Settore bovino da latte: quali sono le difficoltà e cosa cambiare

settore bovino da latte

Come vi abbiamo promesso in questo articolo siamo venuti in mezzo a voi, tra le persone che a tutti gli effetti possono parlare di agricoltura perché la praticano ogni giorno. Abbiamo quindi iniziato questo nostro viaggio tra le aziende agricole italiane partendo da un settore molto particolare, il settore bovino da latte. Quali sono le problematiche e le possibili soluzioni?

In questa intervista, realizzata dal nostro collaboratore il Dott. Francesco Giannetti, a farci un po’ di chiarezza sul settore bovino da latte è la Dott.ssa Marta Landi, la responsabile dell’allevamento della Cooperativa Agricola “Emilio Sereni”.

Il primo argomento, forse anche quello più delicato, è stato il prezzo del latte. L’azienda intervistata è una cooperativa biologica e questo l’avvantaggia dal punto di vista del prezzo. Nonostante questo, 37 centesimi al litro sono molto pochi se si pensa a tutte le spese aziendali da affrontare durante l’anno.

Alle spese ordinarie, però, si aggiungono le spese straordinarie che possono essere le più disparate e che spesso pesano molto sul bilancio aziendale. Operai che si ammalano, macchinari che si rompono, cura di mastiti e moltissimo altro. Tutte uscite di denaro che si trasformano ogni giorno in bastoni tra le ruote per il settore bovino da latte.

settore bovino da latte

Il prezzo del latte, inoltre, non viene mai deciso dall’azienda agricola ma dall’azienda che raccoglie il latte, che spesso coincide con l’impresa che lo porta sul mercato. Questa è una particolarità che possiede solo il settore agricolo. In Italia ne esistono molte aziende che raccolgono e lavorano il latte e ne possiamo trovare i prodotti in ogni supermercato.

La realtà del settore bovino da latte è una realtà difficile che richiede molto impegno e molta passione per portarla avanti. Noi di Noi Siamo Agricoltura abbiamo voluto, con questa intervista, dare un messaggio alle istituzioni che governano il magnifico mondo dell’agricoltura e proporre delle soluzioni per migliorare la vita degli Agricoltori.

Ogni giorno che ci svegliamo… che ci sediamo a tavola per fare colazione… che beviamo il nostro latte… Dobbiamo ricordarci, tutti noi, che se mangiamo… è grazie agli Agricoltori che ogni giorno si svegliano prima di noi e lavorano sodo per mandare avanti la loro attività.

Se vuoi conoscere quali sono le migliori vacche da latte, leggi questo articolo.

⬇ Condividi questo articolo ⬇

Settore bovino da latte: quali sono le difficoltà e cosa cambiare ultima modifica: 2018-01-06T17:39:53+00:00 da Francesco Giannetti

Articoli correlati