La vincente idea di un agricoltore. Ecco come evitare l’erosione del suolo

Chi dalle vicende brutte ricava degli aspetti positivi viene spesso definito eroe. Forse è il caso di questo agricoltore australiano. Il contadino in questione è Bryan Fischer, vive nelle vicinanze di Ashmore White Suffolk, nella zona a nord della regione di Adelaide, in Australia.

Proprio in questo territorio si trova la sua azienda agricola, portata avanti da passione e dedizione al lavoro dagli inizi del 900’, seguita prima dai nonni e poi dai genitori.

Questa particolare zona dell’Australia è predisposta a continui incendi della vegetazione, rendendo così il terreno particolarmente soggetto alla reazione di questi fenomeni, ovvero l’erosione. Quello che si verifica dopo un incendio è sostanzialmente la mancanza di copertura della vegetazione nel terreno e questo permette così che le gocce di pioggia possano impattare direttamente sul terreno rimasto “nudo”. È questo, quello che accade solitamente nei diversi ettari del sig. Fischer.

Per cercare di colmare il più possibile l’erosione del suolo, l’agricoltore australiano ha iniziato a riprodurre delle creste geometriche sopra il livello del suolo.

Vi starete chiedendo cosa centra creare questi dislivelli… Eppure queste creste, che si trovano a circa 20 cm di altezza rispetto al terreno sottostante, svolgono un’importante ed essenziale funzione di protezione nei confronti degli spazi di terra adiacenti.

Fino a qui forse, non ci sarebbe niente di così strabiliante, a parte la massima efficienza di questo sistema contro l’erosione del suolo.

Sorvolando la zona con un drone però, quello che appare è davvero qualcosa di meraviglioso. Le creste di protezione create dall’agricoltore hanno ricreato uno  splendido mosaico naturale. Delle particolari forme geometriche e concentriche si intervallano e si rincorrono definendo il terreno in questione una vera e propria opera d’arte naturale.

La tela di questa opera è il terreno “incriminato”, che grazie a questi motivi riesce comunque a preservare la sua funzionalità, creando però un motivo artistico non indifferente.

Sono stati molti i contadini che nelle vicinanze, avendo seguito il consiglio del collega agricoltore si sono dilettati nella realizzazione di questi disegni. La zona di Adelaide di fatto, dall’alto appare come un grande tappeto ricreato con i motivi più particolari e geometrici.

Partire quindi da una fenomeno disastroso come gli incendi, sconfiggere l’erosione del suolo,  per arrivare alla realizzazione di spettacoli campi decorati.

Vi lasciamo alle immagini di questi terreni, che sicuramente parlano da sole.

 

 

⬇ Condividi questo articolo ⬇

La vincente idea di un agricoltore. Ecco come evitare l’erosione del suolo ultima modifica: 2017-12-01T11:05:42+00:00 da Nicole

Articoli correlati