L’incredibile deserto fiorito di Atacama

Cile-deserto-fiorito-di-Atacama

Incorniciato tra i vulcani della magnifica Cordigliera delle Ande e l’Oceano Pacifico il deserto di Atacama, uno dei luoghi più visitati del Cile, è diventato famoso per un fenomeno naturale per il quale è stato soprannominato “desierto florido”: il deserto fiorito.
Cile deserto fiorito di AtacamaAtacama non è un luogo come gli altri perché il suo paesaggio apparentemente privo di vita inaspettatamente riesce a “colorarsi” grazie alla fioritura straordinaria di decine di specie di fiori ed il panorama sabbioso di questo deserto diventa una distesa a perdita d’occhio di tantissime sfumature di rosa, lillà, viola e bianco.
Cile deserto fiorito di Atacama ottobre 2015

Il luogo più arido della Terra

Il deserto più esteso della terra è il Sahara ma il record per il luogo più arido della Terra spetta proprio al deserto di Atacama.
I turisti da tutto il mondo lo scelgono per i suoi parchi nazionali, le spiagge incontaminate, i paesaggi di montagna mozzafiato e aree naturali protette, ma soprattutto come meta di viaggio estrema.
Desiderano poter scoprire un luogo veramente inospitale, quasi invivibile, dove l’escursione termica oscilla tra i 35 gradi di giorno e – 7 di notte e vivere la sensazione di passeggiare su un terreno che somiglia a quello di Marte.

Cile deserto fiorito di Atacama

Cosa rende questo deserto unico al mondo?

La “corrente di Humboldt”, una corrente marina fredda dell’Oceano Pacifico che lambisce la costa settentrionale del Cile, riduce l’evaporazione marina, non permette la formazione di nubi ed è la cause del clima molto secco, fresco e assolato dell’area.
Questo effetto, unito alla circostanza che il deserto cileno è protetto dall’umidità residua dalla Cordigliera delle Ande ad est e dalle montagne litoranee ad ovest, rende il deserto di Atacama il luogo meno piovoso della Terra, dove mediamente ogni anno cadono non più di 0.08 mm di pioggia.
deserto fiorito di Atacama norte grande Cile

Da arido deserto a tappeto di fiori

La fioritura del deserto cileno è un ricorrente regalo del fenomeno climatico conosciuto con nome di “El Niño” la cui corrente calda che raggiunge le coste occidentali dell’America del Sud e la parte settentrionale del Cile porta piogge molto più abbondanti del solito su tutta la costa occidentale del continente americano, anche a carattere di rovescio, in grado di far fiorire il deserto di Atacama con la caduta di pochi millimetri d’acqua.
Nell’area ci sono più di 200 specie di piante con una formidabile capacità d’adattamento, alcune in via di estinzione, capaci di resistere all’aridità del sottosuolo che assorbono una gran quantità d’acqua durante le rarissime piogge e che, quando fioriscono, pervadono il deserto di profumi e colori inusuali.
Cile deserto fiorito di Atacama La fioritura avviene di solito ogni cinque o sette anni
ma spesso ne trascorrono più di dieci prima che il mondo possa ammirare nuovamente il maestoso paesaggio multicolore dello Atacama in tutto il suo splendore.
Nonostante l’ultima fioritura risalga al 2015 anche nell’agosto di quest’anno il deserto è fiorito e tantissimi turisti in vacanza in Cile hanno pubblicato sui vari social network foto del deserto fiorito e la loro emozionata testimonianza di questo meraviglioso show della natura è diventata virale attraverso l’hashtag #DesiertoFlorido2017.

Laura Cannarella

Iscriviti

⬇ Condividi questo articolo ⬇

L’incredibile deserto fiorito di Atacama ultima modifica: 2017-12-29T12:41:24+00:00 da Laura Cannarella

Articoli correlati