I fiori del contadino Kuroki guariscono la moglie malata

Quella che vi stiamo raccontando può  essere definita come una favola moderna, di quelle che al giorno d’oggi è difficile sentire.

Ci troviamo in Giappone e i protagonisti di questa storia sono due coniugi, i signori Kuroki, che vivono spensierati e desiderosi di arrivare alla fatidica pensione il più presto possibile. Il tutto ha inizio circa 10 anni fa’, quando finalmente la dolce coppia, dopo anni di sacrifici, di lavoro e di amore verso i propri figli e per la propria terra finalmente raggiunge la meritata pensione. Il momento atteso da una vita e il relax guadagnato però, svaniscono nel giro di poco tempo.

La signora Kuroki, malata da tempo di diabete, nel giro di pochi giorni peggiora in maniera sproporzionata tanto da aggravare in modo serio le proprie condizioni di vita. Nell’arco di una settimana la moglie di fatto perde la vista, apportando così in lei uno stato molto acuto di depressione.

Questo stato d’animo cupo e privo di vita fa rinchiudere la signora Kuroki in sé stessa e tra le mura di casa, impedendole di uscire in tranquillità e vivacità con il marito, come aveva sempre fatto fin da quel momento. La signora attraversa un periodo molto difficile ma al suo fianco il marito non smette mai di esserle accanto e di aiutarla in tutto.

Dopo una vita passata insieme, il marito pensa a tutto pur di far tornare felice e spensierata la moglie. Dopo qualche mese, decidono così di trasferirsi in una casa in campagna, una fattoria non abitata e quindi libera, all’aria aperta,  con un immenso giardino intorno all’abitazione.

Da questo momento, al signor Kuroki viene in mente un’idea che cambiò per sempre la sua vita e quella della sua dolce moglie.

Il signor Kuroki, che da sempre lavorava la terra, decise così di iniziare a piantare dei fiori nel giardino di casa. Quello che inizia a piantare il contadino Kuroki è la Phlox, il cosiddetto muschio rosa, chiamato in Giappone: shibazakura.

Il nome scientifico  di questa pianta è Phlox Subulata, una pianta erbacea perenne e sempreverde. La sua caratteristica principale è quella di riuscire a tappezzare grandi spazi grazie alla sua fioritura primaverile che non supera i 10/12 cm di altezza.

A distanza di due anni  dall’inizio del lavoro del sig. Kuroki ciò  che si verifica è qualcosa di strabiliante. Il progetto del coniuge della signora malata era  quello di farle sentire lo straordinario profumo emesso  da questi fiori in modo da risvegliare in lei tutte le sensazioni che senza la vista non poteva più provare.

Il profumo dell’immenso giardino progettato e curato nei minimi dettagli dal contadino inizia ad emanare un profumo forte ed inteso, oltre ad essere meraviglioso come impatto visivo.

Questi due fattori iniziano ad attirare verso la casa dei coniugi tantissimi visitatori che hanno così iniziato a fare compagnia alla signora cieca. A tutti i curiosi la signora inizia così a raccontare la loro dolce storia e quella del loro giardino, facendo letteralmente il giro del Giappone. Migliaia di curiosi si avvicinano all’abitazione per fotografare i fiori del contadino Kuroki.

I fiori del contadino Kuroki sono diventati ormai famosissimi in tutto il territorio, tanto da aver reso l’abitazione tappa fissa per tutti i visitatori della zona. Grazie a questo continuo pellegrinaggio di persone e visitatori, la  signora Kuroki ha riniziato a vivere. Ogni giorno incontra perone nuove e si intrattiene a parlare con loro, ritrovando quello spirito e quella voglia di vivere che avevano sempre caratterizzato il suo carattere. E i numeri parlano chiaro, nel periodo  primaverile, dove è possibile vedere in tutta la sua  bellezza e splendore i fiori del contadino Kuroki, sono quasi  7 mila le persone che si  recano a casa dei due innamorati.

Il marito artefice di questo particolare e singolare miracolo  è riuscito nella straordinaria impresa, dichiarando lui stesso di vedere la moglie totalmente cambiata, entusiasta e felice.

Con così poco, la natura è riuscita a trasformare completamente la vita dei due sposi, che tutt’ora continuano a vivere una vita spensierata e serena odorando tutti i giorni il meraviglioso profumo dei fiori del loro giardino. I fiori del contadino Kuroki sono diventati un simbolo dell’intero Giappone.

Iscriviti

⬇ Condividi questo articolo ⬇

I fiori del contadino Kuroki guariscono la moglie malata ultima modifica: 2018-01-02T10:02:31+00:00 da Nicole

Articoli correlati