Coltivare canapa indoor e outdoor: la riscoperta di questa antica risorsa

big room

Coltivare canapa indoor: riscopriamo le nostre radici rinnovando le tecniche

Operations Inside The Tweed Inc. Production Facility As Trudeau Win Signals Gains For Marijuana Stocks

Rispondiamo subito alla domanda che tutti fanno quando si parla di coltivare canapa indoor: è legale?

Assolutamente sì. Dopo l’avvento della legge 242/14 sulla coltivazione della canapa, varata per il rilancio economico e sociale di questa antica risorsa, tantissime aziende agricole stanno ri-sperimentando questo “nuovo” tipo di coltura.

Qualche anziano agricoltore ripete simpaticamente che la canapa è come il maiale: non si butta niente. Ed in effetti è vero, a giudicare dalle molteplici usi dei suoi raccolti.

Olio, semi, fibra, tessuti e da poco anche il mercato delle infiorescenze: coltivare la canapa rappresenta oggi una forma redditizia molto vantaggiosa.

A seconda della destinazione d’uso finale le condizioni e le tecniche di coltivazione della canapa cambiano moltissimo.

Per esempio, per una coltivazione da olio di canapa o semi di canapa è indicata una coltivazione outdoor della canapa, con terreni agricoli abbastanza ampi; per le colture da estrazione e infiorescenze, è suggerito predisporre impianti di coltivazione canapa indoor o serre, usando spazi molto ridotti rispetto al profitto.

Mentre la coltivazione della canapa in campo per usi alimentari o tessili, necessita di mezzi agricoli industriali, la coltivazione canapa indoor o in serra per uso infiorescenza esige molto più lavoro manuale e di perizia.

In molti casi stiamo assistendo a delle vere e proprie ri-conversioni di colture da parte degli agricoltori, soprattutto tra i più giovani, poiché la coltivazione indoor della canapa assicura maggiore controllo e qualità sulle piante.

Coltivazione canapa indoor: guadagni

canapa indoor coltivazione

Come accennato, c’è da fare una forte distinzione tra colture della canapa ad uso tessile alimentare e quindi industriale e coltivazioni di canapa per infiorescenza ed estrazione di principi attivi.

Scendendo nei dettagli, ecco le sostanziali differenze:

  • Canapa uso tessile/alimentare: necessita di mezzi industriali per semina e raccolta, spazi ampi, (minimo 5 ha). Su 5 ettari con investimento medio basso di circa 3000 €, è possibile ricavare fino a 6000 € di profitto.
  • Mercato dell’uso tessile/alimentare: anche se il commercio è in rapida espansione, le operazioni di vendita sono relativamente facili, non tanto per il mercato, quanto per l’insicurezza generata dalla legge lacunosa e incompleta, cui il governo ha già calendarizzato le modifiche.
  • Coltivare canapa indoor/serra ad uso infiorescenza: l’investimento iniziale è sicuramente più alto, anche se molto dipende dalle strutture già a disposizione come serre o capannoni. Forse può spaventare che l’investimento in serra varia dai 20 ai 30 € al metro quadrato, ma la coltura da infiorescenza può rendere non meno di 200 fino a 400€ al metro quadro.
  • Mercato dell’infiorescenza: Anche qui non possiamo non accennare le difficoltà di chiarezza della legge che scoraggia qualche coltivatore, anche se la forte crescita del mercato e di un’economia nascente, sta spingendo con forza il governo a ri-scrivere chiaramente le regole.

In conclusione se volete approcciare questo nuovo tipo di coltura, il suggerimento migliore è quello di considerare nell’investimento un consulente serio e competente.

Coltivazione canapa indoor in Italia

coltivare canapa

Nella legge 242/14 è specificato che la canapa indoor può essere coltivata anche per uso domestico e ornamentale.

Acquistare una serra per coltivazione domestica, oggi è facile sia nei grow shop su strada che sul web, ma è addirittura possibile comprare piante di canapa nei vivai o in negozi specializzati.

I vivai e i negozi specializzati vendono piante di canapa adatte alla coltivazione indoor proprio per uso ornamentale: non è raro, soprattutto nelle città, cominciare a vedere qualche pianta di canapa che spunta dai terrazzi o dai giardini.

Per saperne di più su Grow Shop Italia visita il sito grow-shop-italia.com.

Grow Shop Italia

V.le IPPOCRATE 61 Roma 00161
06 – 95948559

V. Val DI CHIENTI 19 Roma 00141
06 – 83964918

Per ordini su Whatsapp: +393339816793

Pensi che le informazioni presenti in questo articolo siano incomplete o inesatte? Inviaci una segnalazione per aiutarci a migliorare!

SEGNALA ARTICOLO


Coltivare canapa indoor e outdoor: la riscoperta di questa antica risorsa ultima modifica: 2019-11-13T08:55:44+00:00 da Simona Ruisi

Articoli correlati