Migliore pompa irroratrice a spalla: i nostri consigli per la scelta

Pompa irroratrice a spalla

Scoprire la migliore pompa irroratrice a spalla è fondamentale. Questo perché se hai un campo coltivato con alberi da frutto, vigneti e quant’altro avrai bisogno di un aiuto per eseguire le operazioni di diserbo o per irrorare le tue colture con dei prodotti biologici.

Naturalmente, conoscere a fondo le tue esigenze ti sarà d’aiuto nella scelta della pompa irroratrice perfetta per te. In base alla grandezza del tuo terreno e all’altezza degli alberi avrai bisogno di strumenti con una diversa capienza e potenza.

In questo articolo vedremo quali sono le migliori pompe irroratrici a spalla in base alle diverse possibilità di investimento.

Pompe irroratrici: a cosa servono?

Prima di presentarti le diverse varianti, tuttavia, è bene capire a cosa serve esattamente questo strumento. Come abbiamo visto e come suggerisce il nome, grazie alla pompa irroratrice potrai irrorare le tue piante e i tuoi alberi di diserbanti o prodotti biologici.

Nello specifico, le pompe irroratrici possono essere suddivise in base al funzionamento o in base al trasporto.

Per quanto riguarda il funzionamento le diverse tipologie sono:

  • le pompe a batteria
  • le pompe elettriche
  • le pompe con motore a scoppio

Le pompe a batteria sono le più indicate per i lavori meno estesi e poco dispendiosi in termini di energie fisiche; quelle elettriche hanno una durata più estesa e riescono quindi a coprire una porzione maggiore di terreno; in ultimo, quelle con motore a scoppio sono le più professionali per i lavori più complessi da effettuare all’interno di molti acri.

Le pompe irroratrici, però, si dividono anche per il loro trasporto. Essendo in tanti casi dei prodotti di un certo peso, si è pensato a diverse soluzioni intelligenti per trasportarle in lungo e in largo mentre si effettuano le operazioni agricole. Possono infatti essere:

  • pompe a spalla
  • pompe a zainetto
  • pompe trolley
  • pompe carrellate

Tutto dipende dal terreno e dalla forza lavoro. Trasportare questo genere di pompa è comunque un lavoro faticoso e, se tu o i tuoi dipendenti dovete coprire grandi distanze, allora è consigliabile usare le pompe trolley o carrellate che rendono il lavoro decisamente più semplice.

Se invece si tratta di un terreno non troppo esteso e nel quale non dovrai spostarti eccessivamente, ti saranno sufficienti le pompe a spalla o a zainetto. Molto spesso vengono inoltre fabbricate pompe a spalla-zainetto, utilizzabili in tutti e due i modi in base all’esigenza del momento e alla fatica fisica.

 

Costo Capienza Gittata Materiali Attivazione Trasporto Performance
Pompa irroratrice a spalla Cirri Illo 16

Cirri Illo 16: vedi scheda prodotto

 

 

 

50€

 

 

 

16 litri

 

 

 

125 cm

 

 

Ottone e polietilene riciclabile

 

 

 

Manuale

 

 

Spalla – zainetto

Ideale per operazioni di giardinaggio e diserbo in terreni di piccole dimensioni
Costo Capienza Gittata Materiali Attivazione Trasporto Performance
Pompa irroratrice a spalla Dal Degan modello Veneta

Dal Degan modello Veneta: vedi scheda prodotto

 

 

 

175€

 

 

 

16 litri

 

 

 

2 metri

 

 

Rame e

ottone

 

 

 

Manuale

 

 

 

A spalla

Da utilizzare per terreni di piccola/media grandezza per operazioni di diserbo e l’irrorazione di prodotti biologici
Costo Capienza Gittata Materiali Attivazione Trasporto Performance
Pompa irroratrice a spalla Atomizzatore Carpi

Atomizzatore Carpi: vedi scheda prodotto

 

 

 

330€

 

 

 

16 litri

 

 

 

10m/12m

 

 

 

Plastica dura

 

 

Motore a scoppio a due tempi

 

 

Spalla – Zainetto

Perfetta per operazioni di diserbo in terreni molto grandi e per gestire situazioni di emergenza

La pompa irroratrice a spalla pratica e compatta

La migliore pompa irroratrice a spalla-zainetto di fascia bassa è la Cilli Irro 16, dal costo di 50.

Il suo serbatoio può contenere sino a 16 litri di prodotto ed è costruito con del polietilene riciclabile. È inoltre fornito di una fascia trasparente che ti aiuterà a dosare i prodotti e a tenere sempre sotto controllo i livelli di liquido ancora presente.

Pompa irroratrice a spalla Cirri Illo 16

Cirri Illo 16

La pompa è in ottone, particolare che rende gradevole il design di questo attrezzo ed è dotata di una discreta camera di compressione, ideale per rendere l’irrorazione uniforme. La lunghezza del tubo è di 125cm, perfetta per alberi di medie dimensioni.

La leva può essere azionata sia da destra sia da sinistra ed è ad attivazione manuale.

La pompa irroratrice a spalla dal design accattivante

La migliore pompa irroratrice a spalla di fascia media è la Dal Degan modello Veneta. Il suo costo di 116 rende necessario un piccolo investimento per il suo acquisto.

In cambio, però, otterrai una pompa con un serbatoio da 16 litri interamente costruita in rame, con una lancia in ottone e un coperchio a vite provvisto di valvola di sfiato.

Pompa irroratrice Dal Degan modello Veneta

Dal Degan modello Veneta

L’impugnatura della lancia è a rubinetto e ha un’ulteriore prolunga di 45cm, che porta la gittata intorno ai 2m.

La leva ad attivazione manuale può essere attivata solo a destra.

La migliore pompa irroratrice a spalla per veri professionisti

Il top di gamma per quanto riguarda le pompe irroratrici a spalla è però l’atomizzatore Carpi con capienza del serbatoio pari a 16 litri e dal costo di 330.

Cosa rende questa pompa irroratrice così speciale? Innanzitutto, funziona tramite un motore a scoppio a due tempi a benzina e olio. In questo modo non ti sforzerai con l’attivazione manuale e soprattutto la pompa sarà utilizzabile in terreni davvero ampi senza dover ricaricare eventuali batterie.

Pompa irroratrice Atomizzatore Carpi

Atomizzatore Carpi

In aggiunta, sull’impugnatura ergonomica sono presenti tutti i tasti utili per il suo funzionamento. Fondamentale è la gittata: arriva sino a 10m in orizzontale e a 12m in verticale.

Questa pompa irroratrice è perfetta per irrorare sia liquidi sia polveri, ma anche prodotti antincendio ritardanti. È insomma una valida alleata in qualsiasi situazione emergenziale.

Ricapitolando

Tutte e tre le pompe irroratrici che ti abbiamo presentato sono valide, pratiche e funzionali.

A far pendere l’ago della bilancia per l’una o per l’altra sono due fattori: quello economico e l’ampiezza del terreno.

Se hai un terreno di modeste dimensioni e alberi da frutto non troppo alti, l’opzione di fascia bassa Cirri Illo 16 è tra le più indicate: semplice da trasportare e dalle gettate di tutto rispetto.

Se però ti interessa l’aspetto del design e hai modo di spendere qualche euro in più, allora ti consigliamo di puntare direttamente al prodotto di fascia media, la pompa irroratrice a spalla Dal Degan, bella da vedere e decisamente particolare.

Se però sei un professionista e hai un terreno importante, la soluzione è solo una: l’Atomizzatore Carpi, uno strumento funzionale, capiente e in grado di arrivare nei punti più alti e nascosti.

 

Sei pronto per acquistare con consapevolezza la tua pompa irroratrice a spalla!

Pensi che le informazioni presenti in questo articolo siano incomplete o inesatte? Inviaci una segnalazione per aiutarci a migliorare!

SEGNALA ARTICOLO


Migliore pompa irroratrice a spalla: i nostri consigli per la scelta ultima modifica: 2020-03-25T18:39:08+00:00 da Giulia Corrias

Articoli correlati