Piante da appartamento resistenti: vi sveliamo quali sono.

Vivete in appartamento e non avete la possibilità di posizionare le vostre piante in ambienti aperti? Non vi preoccupate in questo articolo vi sveliamo tutte le piante da appartamento resistenti che possono tranquillamente adeguarsi agli ambienti casalinghi.

D’altronde come si sa le piante sono gli arredamenti per eccellenza e danno sempre quel tocco di fascino in tutti gli stili, dagli ambienti più classici a quelli moderni.

Ma cerchiamo ora di capire quali sono le piante da appartamento resistenti adatte agli ambienti chiusi e che non necessitano di articoli cure e manutenzione.

Siete pronti? 

Piante da appartamento resistenti

Chlorophytum comosum

Questa particolare pianta è adatta per vivere negli ambienti interni.

Grazie alla sua adattabilità e riproduzione può essere una buona opzione per chi cerca una pianta che decori gli spazi interni.

È chiamata anche “nastrino” per la forma delle sue lunghe foglie. 

Aloe vera

Un’altra classica pianta che possiamo posizionare negli spazi delle nostre case è l’aloe vera. Questa particolare e benefica pianta, ve ne abbiamo parlato nell’articolo è ottima come arredo per i nostri appartamenti. 

L’aloe vera di fatto non necessita di zone di luce e la sua manutenzione è minima. Le innaffiature da effettuare sono scarse.

È una pianta adatta per chi non ha il pollice verde e per chi trascorre spesso lunghi periodi fuori casa.

 

piante da appartamento resistenti 

Dieffenbachia

Questa strana ma ormai molto comune pianta è una tra le classiche piante da appartamento resistenti.

È una pianta erbacea definita sempreverde e le sue caratteristiche le permettono di vivere di spazi chiusi e poco luminosi. 

È proprio questa la sua principale proprietà. Se abbiamo un angolo di casa dove i raggi del sole non arrivano mai e vogliamo arredarla con una pianta, la Dieffenbachia è quella che fa al caso vostro.

Hevea brasiliensis

Questa pianta viene anche chiamata comunemente “albero della gomma”.

È adatta per chi desidera arredare uno spazio abbastanza ampio, di fatto questa pianta può raggiungere un’altezza molto elevata, circa 2 metri. 

Al contrario della pianta proposta precedentemente, questa richiede una luce abbastanza intensa. Richiede pochissima manutenzione per quanto riguarda le annaffiature. 

Queste devono essere ben distanziate tra di loro e prima di effettuarle bisogna assicurasi che il terreno sia decisamente asciutto.

Se abbiamo quindi uno spazio di casa ampio e luminoso l’albero gomma è la soluzione perfetta.

Aglaonema

Tra le piante da appartamento resistenti troviamo anche la Aglaonema. Questa pianta è adatta a vivere negli ambienti chiusi e particolarmente umidi. 

Se abbiamo quindi una stanza che tende a presentare umidità sicuramente la Aglaonema può trovare beneficio.

Non ama la luce diretta e le annaffiature, sopratutto nel periodo estivo, devono essere effettuate con estrema regolarità. 

Volete dei consigli per assentarvi qualche giorno e mantenere le vostre piante vigorose? Ve ne abbiamo parlato in Come conservare le piante durante le ferie: tutti i metodi.

piante da appartamento resistenti 

 

Pothos

Tra le piante da appartamento resistenti più conosciute e famose troviamo sicuramente il Pathos.

È una classica pianta rampicante che si adatta molto bene alle condizioni degli ambienti chiusi. In generale è una pianta che ama la luminosità ma non la luce diretta. Questa potrebbe creare delle strane sfumature sulle foglie.

Per quanto riguarda le annaffiature, il Pothos non richiede frequenti rifornimenti.

È importante assicurarsi che il terreno sia ben secco prima di procedere con una annaffiatura, facendo molta attenzione ai ristagni idrici che potrebbero causare la morte della pianta.

Sansevieria

Questa pianta è conosciuta per essere una tra le piante da appartamento più decorose. Le sue foglie lunghe e la dimensione della pianta permettono di dare quel tocco in più agli ambienti interni.

È importante sottolineare anche la sua forte resistenza a lunghi periodi senza acqua. Per questo motivo è adatta a chi passa spesso periodi fuori casa. 

Zamioculcas

Se siete alla ricerca di una pianta particolare adatta agli ambienti chiusi, la Zamioculcas è la soluzione ottimale. Questa pianta originaria delle zone asiatiche si adatta molto bene anche in zone dove non è presente una costante luminosità. 

La particolarità delle sue lunghe foglie arreda con essenzialità quasi spazio domestico. 

Siete alla ricerca invece di piante da appartamento a cascata? Le potete trovare qui: Le piante da appartamento a cascata più famose. Scopriamole insieme

E se invece siete alla ricerca di piante antismog, vi abbiamo elencato le principali in questo articolo: Piante d’appartamento antismog a prova di pollice nero

Piante da appartamento resistenti: vi sveliamo quali sono. ultima modifica: 2018-08-25T16:09:30+00:00 da Nicole

Articoli correlati