Come rimuovere i cattivi odori in casa con prodotti naturali.

Come rimuovere i cattivi odori in casa con prodotti naturali

Quante volte ci è capitato di dover fare i conti con i cattivi adori in casa? D’altronde sono tutte situazioni all’ordine del giorno ma in questo articolo vi parleremo di come rimuovere i cattivi odori in casa con prodotti naturali.

In base alle diverse situazioni vi proponiamo tutti i trucchi su come rimuovere i cattivi odori in casa con prodotti naturali ed estremamente economici, alla portata di tutti.

Siete pronti?!

L’aceto di mele

L’aceto di mele ci viene in aiuto per combattere i cattivi odori contro gli scarichi e le tubature della nostra abitazione.

Come procedere?

Quando vogliamo eliminare gli odori degli scarichi, basta versare mezzo bicchiere di aceto di mele nelle tubature. L’aceto di mele va bene per risolvere problemi sia nelle tubature del bagno che della cucina. Potete impiegarlo quindi nel medesimo modo in entrambi i casi.

L’aceto di mele di fatto, riesce a rimuovere il calcare, che produce ovviamente lo sgradevole odore.

Per completare al meglio questa operazione è consigliato versare dopo un ora circa, un po’ di acqua bollente nelle tubature.

 

Come rimuovere i cattivi odori in casa con prodotti naturali

Un altro tra i trucchi per rimuovere i cattivi odori in casa con prodotti naturali è quello di utilizzare senza dubbio, l’argilla.

L’argilla

Esatto, stiamo parlando proprio della comune argilla espansa. Questa sostanza ci viene in aiuto per rimuovere l’odore del bidone della spazzatura, sopratutto se stiamo parlando dell’umido, che ovviamente come ben saprete produce anche nel giro di poco tempo un odore molto sgradevole.

Le palline di argilla espansa vanno poste direttamente nel fondo della pattumiera.

Tra i tanti prodotti che ci posso aiutare non dimentichiamo il limone.

Il succo di limone

Il succo di limone è un ottimo alleato conto i cattivi odori tipici delle stoviglie e del lavello di casa.

L’estratto di limone combatte perfettamente gli odori forti di alcuni alimenti che si sedimentano nelle nostre cucine grazie al ph e a tutte le sue singolari caratteristiche.

Quindi uno, tra i tanti trucchi su come rimuovere i cattivi odori in casa con prodotti naturali, è sicuramente quello di utilizzare il succo di limone diluito con acqua per pulire le stoviglie.

 

Come rimuovere i cattivi odori in casa con prodotti naturali

Per il frigorifero invece?

Come si sa, molto spesso il frigorifero di casa produce odori davvero sgradevoli. In questo piccolo inconveniente domestico ci viene in aiuto il caffè.

Il caffè

I chicchi di caffè grazie ai loro benefici riescono in modo sorprendente ad assorbire i cattivi odori. È utile impiegarlo anche per prevenirli.

Per sfruttare al meglio i suoi benefici è buona cosa riporre i chicchi di caffè in vasetti di vetro e posizionarli all’interno del frigorifero. 

Potete impiegare anche del caffè macinato posto all’interno di sacchetti. Questi sacchetti però non devono essere di plastica.

Un’alternativa valida al caffè?

Il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato, che può essere usato in alternativa al sopracitato caffè, va posto sempre in un angolino del frigo e lasciato per  diversi giorni.

Già dopo poche ore vi accorgerete sicuramente che i cattivi odori saranno diminuiti notevolmente.

La patata

In estate invece, ci sarà capitato di lasciare nel frigo della frutta che dopo qualche ora inizia già ad emanare un odore sgradevole all’interno di tutto il frigo.

In questo caso, contro gli odori sgradevoli della frutta, è consigliassimo posizionare all’interno del frigo una patata sbucciata. La patata di fatto riuscirà ad assorbire come una vera e propria spugna tutti i cattivi odori.

Un altro, tra i tanti trucchi su come rimuovere i cattivi odori in casa con prodotti naturali è sicuramente quello di impiegare le cipolle.

Le cipolle

Sicuramente nessuno avrà mai pensato di impiegare delle cipolle per togliere i cattivi odori, poiché già l’odore emanato direttamente da questo ortaggio non è tra i più piacevoli, eppure le cipolle ci vengono in aiuto.

Le cipolle ci possono aiutare contro gli odori causati da muffa ed umidità. Nelle zone più umide della casa, come ad esempio le cantine o i granai, la cipolla può essere un ottimo prodotto contro questo tipo di odori. 

Va posizionata all’interno di un contenitore aperto e lasciata agire almeno per una nottata interna.

Un altro odore che assedia spesso le nostre case e riferito a chi ha degli animali domestici, è la lettiera.

Contro questo sgradevole odore dobbiamo assolutamente impiegare il the verde.

 

Come rimuovere i cattivi odori in casa con prodotti naturali

Il the verde

Il the verde grazie a tutte le sue proprietà riesce a contrastare odori forti, come appunto quello della lettiera del gatto. Uno tra gli adori più sgradevoli e fastidiosi, difficile da togliere.

Per far sì che sia efficace il più possibile, è opportuno posizionare delle foglie secche, ben essiccate di the verde sia in superficie che sul fondo della lettiera stessa. 

In questo modo eliminerete sicuramente il problema del cattivo odore.

Questi piccoli trucchi per rimuovere i cattivi odori in casa con prodotti naturali sono davvero economici e non ci rubano tempo.

D’altronde gli antichi trucchi della nonna sono sempre i migliori.

Vi abbiamo parlato anche di 10 trucchi vintage utilissimi per tutti i problemi quotidiani. Se vi siete persi l’articolo potete trovarlo qui.

Ora avrete sicuramente una soluzione del tutto naturale a tutti questi piccoli inconvenienti domestici!

 

Come rimuovere i cattivi odori in casa con prodotti naturali. ultima modifica: 2018-02-23T10:02:18+00:00 da Nicole

Articoli correlati