Eima espositori 2021: dal settore I al settore VII

eima 2021

“A Great Eima, as usual”.

Un EIMA grandiosa, come sempre: così recita il motto della nuova edizione dell’Esposizione Internazionale di Macchine per l’Agricoltura e il Giardinaggio, ospitata nella solita sede di BolognaFiere dal 19 al 23 ottobre.

La kermesse ha chiamato a raccolta oltre 1400 espositori provenienti da 50 paesi diversi, conquistando il panorama internazionale e riportando l’Italia al centro dello scenario agricolo globale.

Un’ottima occasione per chi sta lanciando una nuova azienda agricola o desidera rinnovare il parco macchine, con un occhio rivolto alle tecnologie future e alla sostenibilità; ecco perché, in questo articolo, vedremo insieme quali sono i prodotti da tenere d’occhio.

Espositori EIMA: i settori

Per facilitare la visita e migliorare l’esperienza degli ospiti che accorrono numerosi, come ogni anno dal 1969, EIMA ha suddiviso la superficie espositiva di BolognaFiere in 14 settori merceologici, ai quali si aggiungono cinque saloni tematici.

I settori merceologici raccolgono gli espositori che fanno parte della stessa area commerciale, ossia che si occupano della vendita di prodotti simili tra loro per finalità d’uso.

Settore I: motori

Il settore I è situato al padiglione 15 e include produttori di motori di vario tipo per uso agricolo, come gruppi elettrogeni, motori elettrici, motori a scoppio a quattro tempi, motori diesel e parti di ricambio.

Settore II: macchine per la bonifica e la forestazione

Il settore II occupa i padiglioni 16, 36 e 37. Troviamo qui le decespugliatrici e le diserbatrici, le tagliatrici e le macchine per la forestale, le trinciatrici e gli spaccalegna.

Settore III: Trattrici, motocoltivatori, motofalciatrici, motoagricole e motozappatrici

Il settore III è distribuito tra i padiglioni 14, 16, 19, 33 e 36. Vista la grande mole di macchine esposte e di grande interesse per il lavoro in qualsiasi azienda agricola, consigliamo di prevedere un po’ di tempo in più da spendere dentro questo settore. Include i trattori e le attrezzature con funzionamento a motore per la cura del terreno.

Settore IV: Macchine per la lavorazione e preparazione del terreno, la semina e la concimazione

I padiglioni 14, 16, 19, 25,26, 31, 32, 36 sono quelli adibiti all’esposizione dei macchinari per la lavorazione della terra.

Anche questo settore è particolarmente frequentato, ed è di sicuro quello da visitare tra i primi per chi sta aprendo una nuova attività agricola e ha bisogno di acquistare tutto il materiale necessario per iniziare.

Tra le macchine, troviamo i coltivatori, gli escavatori, le pale caricatrici, i voltafieno, le falciatrici, le interratrici di pietre e molto altro.

Settore V: Macchine per la protezione delle piante e delle colture

Il quinto settore è quello dedicato alla cura delle piante da un punto di vista di prevenzione delle malattie e di protezione delle colture dagli eventi atmosferici.

I padiglioni 14, 30, 32 e 35 ospitano i produttori di attrezzature antibrina e antigrandine, reti per agricoltura, nebulizzatrici, irroratrici e molto altro.

Settore VI: Macchine per l’irrigazione

Le soluzioni per l’irrigazione e per l’ottimizzazione della distribuzione dell’acqua sono sempre ben viste da chi si occupa a tempo pieno di attività agricole.

Questo settore è forse quello più predisposto all’innovazione tecnologica, proprio per far fronte alla necessità di minimizzare lo spreco di acqua per andare incontro al bisogno di sostenibilità ambientale.

Tra i padiglioni 21 e 22 troveremo quindi impianti per irrigazione a goccia, con relativi tubi, impianti con avanzamento automatico delle acque piovane, impianti di irrigazione semoventi, tubi per drenaggio e molto altro.

Settore VII: Macchine per la raccolta

Lo spazio dedicato alle macchine per la raccolta dei beni prodotti dall’agricoltura è davvero ampio, occupando i padiglioni 14, 16, 19, 29 e 32.

Qui sono concentrati i produttori di macchine per la prima lavorazione dopo la raccolta e macchine per la pulitura e la selezione, vendemmiatrici, carri per la raccolta della frutta e della potatura, macchine combinate per colture a file, calibatrici ed essicatoi per frutta secca e molto altro.

 

Continua a scoprire gli altri settori esposti ad EIMA 2021 in questo articolo.

Pensi che le informazioni presenti in questo articolo siano incomplete o inesatte? Inviaci una segnalazione per aiutarci a migliorare!

SEGNALA ARTICOLO


Eima espositori 2021: dal settore I al settore VII ultima modifica: 2021-10-03T11:29:35+00:00 da Simona Ruisi

Articoli correlati